PASTA FRESCA E DINTORNI, LEZIONI DI CUCINA A PARMA

AdobeStock_189190772RIDIMENSIONATA.jpg
AdobeStock_178865710RIDIMENSIONATA.jpg
AdobeStock_125748916RIDIMENSIONATA.jpg
AdobeStock_201659251RIDIMENSIONATA.jpg
AdobeStock_120420759RIDIMENSIONATA.jpg

 

PASTA FRESCA E DINTORNI, LEZIONI DI CUCINA

La pasta fresca fatta in casa è un rito che in Emilia si tramanda di generazione in generazione, è un ricordo d’infanzia, un momento di festa e di convivialità con la propria famiglia e con gli amici. Come per ogni piatto della tradizione italiana, c’è una ricetta per ogni casa. Una ricetta che è fatta non solo di ingredienti ma anche di abitudini consolidate e segreti tramandati. E’ una ricetta che affonda le radici nella storia della famiglia, siano alla base della ricetta tortelli, anolini, ravioli, gnocchi, tagliatelle, passatelli,  maltagliati , strozzapreti o garganelli…

Il tour dedicato alla scoperta della pasta fresca in Emilia può essere personalizzato a seconda dei gusti, delle esigenze specifiche e del tempo a disposizione. L’esperienza della preparazione della pasta fresca viene realizzata in un agriturismo situato sulle prime  colline parmensi. Partendo di prima mattina è possibile includere nel tour la visita all’imponente Castello di Torrechiara, situato al centro di una vasta zona vinicola, proseguire con la visita ad una azienda vinicola per conoscere i vini locali e concludere la mattinata con l’esperienza della preparazione di diversi tipi di pasta fresca tradizionale, seguita dal pranzo durante il quale potranno essere degustati i piatti preparati con l’aiuto dello chef.

Su richiesta è possibile includere nel tour la visita ad un produttore di Parmigiano Reggiano, di Prosciutto di Parma o di Aceto Balsamico Tradizionale. Per i più curiosi, segnaliamo la possibilità di includere nel tour la visita al Museo della Pasta e al Museo del Pomodoro, situati nella stupenda corte agricola medievale di Giarola, posta sulla sponda destra del fiume Taro.

Vuoi scoprire sapori, segreti, curiosità e aneddoti della pasta fresca emiliana?

Contattaci